Post più popolari ultima settimana

giovedì 20 ottobre 2016

Il Video del Comitato Nazionale Fondazioni Lirico Sinfoniche su Repubblica.it TV


L'allarme delle fondazioni lirico sinfoniche: "L'opera italiana rischia la privatizzazione"


18 ottobre 2016 - Un video fatto e diffuso da un comitato trasversale di lavoratori di quattordici teatri d’opera italiani, dalla Scala di Milano al Massimo di Palermo, per denunciare il rischio privatizzazione delle principali Fondazioni liriche nazionali. E' questa la denuncia del "Comitato lavoratori fondazioni lirico sinfoniche". "Nel mese di agosto - spiega uno dei rappresentanti del Comitato - il ministro Franceschini ha pensato bene di infilare nel decreto degli enti locali un emendamento sulle fondazioni lirico sinfoniche che riguarda i teatri entrati nei piani Brai. Se entro il 2018 non avranno un equilibrio di bilancio saranno declassati e non saranno più fondazioni, quindi definanziati". Non si tratta di una politica del risparmio "perché il costo complessivo dell’opera italiana è pari a 180 milioni di euro l’anno, circa il 50% in meno di quello che lo Stato garantiva fino a 15 anni fa. Per questi teatri pareggiare i bilanci è di fatto una condanna a morte. Così si sta privatizzando l’opera italiana"


Nessun commento:

Posta un commento