Post più popolari ultima settimana

giovedì 25 agosto 2016

Rassegna Stampa - 25 agosto 2016






Bando per coprire l’Arena, Possibile: «Qual è il vero scopo di Tosi?»

VERONA - «Perché Tosi è ossessionato dall’idea di coprire l’Arena?» Se lo chiede la sezione veronese di Possibile, il movimento di Pippo Civati, dopo l’articolo del Corriere di Verona di ieri sul bando del Comune, e in particolare sulle decine di richieste di chiarimento pervenute dai progettisti. Possibile parla di un concorso bandito «in fretta e furia e con regole poco comprensibili persino a detta degli architetti partecipanti». «Cosa deve farci Tosi in Arena, chiede Possibile? «Un centro congressi? Non sono sufficienti i centri commerciali con cui ha invaso la città? Smantellare il corpo di ballo dell’Arena, e cercare di mettere in liquidazione la Fondazione Arena c’entrano qualcosa con il progetto di copertura dell’anfiteatro?

Le persone vengono da tutto il mondo a vedere l’opera a Verona perché l’Arena è un teatro magico sotto le stelle, non un centro congressi».

2 commenti:

  1. NOOOOO,non gli bastano tutti i gravi danni che ha fatto alla città e ai cittadini in questi anni! Difficile sapere cosa gli ha promesso il suo amico boss di calzedonia al quale tutto è permesso! Bisogna vedere cosa gli va in tasca,in termini di soldi, con lo scempio della copertura dell'anfiteatro. Chiedete informazioni all'anima nera Bolis e ai tre amici della SpA,forse sanno qualcosa,forse si dividono la torta. Certo che per un accanimento così è difficile non pensare ad un secondo fine estremamente lucroso!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione! Non è sicuramente x il bene del monumento e della città o x salvare le serate in Arena! Ma si tratta di tutt'altro! Molto più losco! Come l'individuo che ha VOLUTO il bando!

      Elimina