Post più popolari ultima settimana

mercoledì 6 luglio 2016

La Fondazione Arena in crisi per far quadrare i conti sopprime il Corpo di Ballo, chiude l'attività per due mesi e se ne va in CROCIERA.

ARENA on CRUISE, è questo il nome della prima Crociera che la Fondazione Arena insieme a Viaggi e Cultura by Moving Events organizza in esclusiva a bordo di Costa Mediterranea dal prossimo 16 settembre.




(sembrerebbe una barzelletta.. ma non lo è!!)

Il programma prevede (vedi depliant) l'esecuzione di ben tre recital con i brani più famosi delle maggiori Opere, interpretati dagli artisti della Fondazione Arena, incontri a tema "lirico" (meglio sottolineare per non creare equivoci) con gli artisti, quiz a tema "lirico" con ricchi premi e cottilon!!

Evidentemente il management della Fondazione Arena pensa ad un rilancio dell'attività del Teatro più famoso e grande al mondo attraverso operazioni commerciali di dubbia qualità artistica, dissacrando lo stesso mondo della lirica che lo ha reso tanto famoso per sfruttarne commercialmente l'appeal e riducendone la propria massima espressione artistica a livello di fenomeno da intrattenimento per le cene a bordo piscina.

Di certo in tempi moderni non si può escludere che anche operazioni di marketing di questo tipo possano servire a pubblicizzare ed attirare una fetta di pubblico verso l'attività della Fondazione Arena, ma certamente sarebbe più utile investire risorse ed energie, sia materiali che "mentali" in quelle attività istituzionali che la Fondazione dovrebbe perseguire come da statuto, ossia la realizzazione di spettacoli di lirica, concertistica e BALLETTI.

Solo attraverso una attento investimento in termini di qualità, quantità ed innovazione e rinnovo dell'offerta artistica del Teatro si può sperare in una sua sopravvivenza, altrimenti operazioni di questo tipo rimangono solo sterili tentativi che mirano ad attrarre pubblico attraverso canali alternativi a quelli "normali" su cui la Fondazione Arena ormai da anni fallisce.

Così, mentre i lavoratori del Teatro si preparano al termine della stagione estiva a fermare l'attività per ben due mesi nella stagione autunnale e quindi a celebrare l'annunciato funerale del Corpo di Ballo, qualcuno ai piani alti con questa "brillante" operazione di marketing starà già preparando costume da bagno e crema solare poiché dovrà pur sacrificarsi per seguire e sovrintendere l'evento da vicino.

Probabilmente qualche suite sarà già stata prenotata sul conto della Fondazione.

4 commenti:

  1. Bè ma bisogna ringraziare il nostro direttore del marketing prof.Ferraro per queste iniziative. (100 mila euro annui,più bonus)

    RispondiElimina
  2. Ma io proprio non vi capisco!!! Ma se qualcuno dei piani alti aveva voglia di farsi una crociera gratis a spese dei colleghi che si fanno un mazzo così, perché volete proibirglielo? Una domanda spontanea: chi paga tutto ciò? I tagli degli stipendi dei lavoratori? Forse ai lavoratori che non prendono i 100000 + incentivi del sig Ferraro e c.i tagli pesano! E non andranno neppure in crociera!forse quest'anno e i futuri nemmeno una settimana a Caorle! Certo Ferraro è proprio bravo! E parteciperanno pure Lambertini,Manni E Maccagnani? È bene che vedano da vicino come si fa a far fallire la fondazione,e poi devono essere pronti a salvarla. Per forza dicono che i fondi della Bray servono a nulla! È dato sapere quante e quali persone godranno della vacanza gratis?

    RispondiElimina
  3. Ecco a cosa servono i fondi della Bray! Non al rilancio della fondazione,ma a foraggiare una crociera x il prof.Ferraro e i suoi amici!poco importa se la fondazione fallisce,lui cadrà in piedi! I privatizzatori saranno pronti ad accoglierlo! Sicuramente non alloggeranno in una cabina interna del ponte più basso..... e l'agenzia che organizza di chi è? Sempre di parenti ed amici? E chi sono gli eletti, cantanti e non,che avranno l'onore di partecipare e farsi una vacanza gratis e prendere pure i soldi della trasferta? Perché non pubblicate nomi e cognomi sull'arena? Un po'di trasparenza non guasterebbe. E intanto il corpo di ballo viene licenziato perché troppo costoso! Ferraro un po'di pudore ci sarebbe stato bene!

    RispondiElimina
  4. e come solista il vice direttore?

    RispondiElimina